simple web templates

DIVENTA UN VIGILE DEL FUOCO VOLONTARIO

Come si diventa un Vigile del Fuoco Volontario?

I PRELIMINARI
Un aspirante Vigile del Fuoco Volontario ha un lungo e importante addestramento da svolgere. Quando si inoltra la domanda di ammissione al Corpo del comune di residenza, inizialmente si sostengono delle visite mediche, in modo da accertare che il candidato goda di buona salute. Finite queste, si è sottoposti a dei test fisici presso il Comando Provinciale Vigili del Fuoco Trento, dove verranno appurate le abilità fisiche minime che un aspirante Vigile del Fuoco deve possedere.

CORSO BASE
Passata la prima parte di esami per l' ammissione, inizia il "Corso Base" vero e proprio, con durata tra le 102 e le 120 ore suddivise in 3 mesi. Il corso comprende nozioni di base di varie materie, tra cui sicurezza, chimica e fisica del fuoco e, ovviamente, scenari d'intervento (incendi, incidenti, ecc.).

MOPA 
Dopo il Corso Base, che termina con un esame finale, il candidato dovrà svolgere degli ulteriori test (chiamati MOPA) all'interno del Corpo, ove verrà valutato dal Comandante o dai suoi preposti.


ANNO DI PROVA
Terminato tutto l'iter formativo, il vigile sarà ritenuto idoneo al servizio e comincerà, così, l'anno di prova, dove inizierà a partecipare ai turni accasermati come sesta persona
( ovvero 5 + 1 ).


FINALMENTE IN SERVIZIO
Alla fine dell'anno di prova, se valutato positivamente dai membri del direttivo, il candidato diventerà un Vigile del Fuoco in servizio attivo.


FAI RICHIESTA
Vai nella sezione Documenti, per scaricare il modulo di ammssione

© Copyright 2019 - All Rights Reserved